Skip to content

20 gennaio 2015

1

Nuova polizza sanitaria 2015

by Segreteria

Con il 2015 parte  la nuova polizza sanitaria. Il testo della copertura assicurativa e  i moduli per sottoscriverla sono disponibili online alla pagina www.enpam.it/polizza-sanitaria oppure cliccando direttamente qui.

I casi urgenti e non posticipabili, come il caso di un ricovero, che dovessero verificarsi nei primi 15 giorni dell’anno, saranno seguiti dall’assicurazione tramite una gestione ad hoc.

Iscritti e pensionati Enpam  potranno aderire alla nuova polizza fino al 28 febbraio 2015.

Si tratta di una polizza messa a punto dai medici per i medici. Tutte le patologie, infatti, sono state accuratamente selezionate da alcuni consiglieri dell’Enpam per definire il capitolato di gara per le compagnie assicurative.

Non ci sono  limiti di età per l’iscritto ed esiste la possibilità di estendere le garanzie al solo coniuge (fino a 67 anni) o a tutti i componenti del nucleo familiare. Grande attenzione è stata riservata alle donne medico, a cui è assicurata l’assistenza alla maternità – prevista anche per le mogli degli iscritti che diventano papà – alla medicina preventiva e alla non autosufficienza.

Base più moduli

La polizza prevede un modulo base ampio e di originale strutturazione nel quale rientrano i gravi eventi morbosi, i grandi interventi chirurgici, l’alta diagnostica, l’assistenza alla maternità, le prevenzione dentale e gli screening preventivi anche in età pediatrica. Per gli interventi è prevista la copertura anche nel caso in cui vengono fatti in day hospital.

La copertura base può essere integrata a scelta con tre moduli aggiuntivi. Il primo modulo include tutti i ricoveri per intervento chirurgico o per malattia, il secondo estende la copertura a tutte le cure specialistiche e infine il terzo comprende le cure odontoiatriche: il modulo base e i tre moduli aggiuntivi consentono quindi a ciascun assicurato di personalizzare le proprie tutele sanitarie sulla base di una propria valutazione dei rischi. La polizza può essere usata in tre modi: attraverso la rete di strutture convenzionate alle quali ci si può rivolgere senza pagare nulla; si può ricorrere al Servizio sanitario nazionale, con il rimborso integrale del ticket, a cui, in caso di ricovero si può aggiungere un’indennità giornaliera di 130 euro.

Infine ci si può rivolgere alle strutture non convenzionate con il diritto a essere rimborsati, secondo la copertura prevista per le varie patologie e con la franchigia del caso.

 

Maternità e cure neonatali

Nel modulo base è inclusa l’assistenza alla maternità: ecografie o analisi chimiche da protocollo, visite ostetrico-ginecologiche di controllo, in più la visita post partum. Inoltre la copertura per gli interventi include il parto naturale e l’aborto (spontaneo o terapeutico) con un massimale di 10mila euro; per il parto cesareo il massimale è elevato a 15mila euro. Il piano sanitario base comprende anche garanzie particolari nel caso di malformazioni congenite del neonato.

Non autosufficienza

La polizza convenzionata dall’Enpam definisce con chiarezza la non autosufficienza, riducendo i rischi di non applicazione della copertura assicurativa. Sottoscrivendo alcune polizze che definiscono la non autosufficienza in base alla capacità o incapacità di svolgere le attività elementari della vita quotidiana (lavarsi, vestirsi, mangiare ecc.), risulta spesso molto difficile vedersi rimborsate le spese. Con la polizza dell’Enpam, invece, la condizione di non autosufficienza viene valutata in modo scalare secondo una tabella a punti. Perché, ad esempio,  si può essere in grado di entrare e uscire dalla vasca per farsi il bagno ma non si è autonomi nel lavarsi. A ciascuna delle attività elementari che definiscono la non autosufficienza viene attribuito un punteggio: chi raggiunge la somma di 40 viene considerato non autosufficiente con la possibilità quindi di far scattare la copertura assicurativa per le spese di assistenza.

Chi può aderire

Possono sottoscrivere la polizza tutti i medici, gli odontoiatri e i pensionati Enpam, senza limiti di età; la polizza si può estendere a tutti i familiari e vi è anche la possibilità di assicurare il solo coniuge o l’intero nucleo familiare.

Leggi ancora ... from Senza categoria
1 Comment Post a comment
  1. Great – I should certainly pronounce, impressed with your web site. I had no trouble navigating through all tabs as well as related info ended up being truly easy to do to access. I recently found what I hoped for before you know it in the least. Reasonably unusual. Is likely to appreciate it for those who add forums or anything, site theme . a tones way for your customer to communicate. Excellent task..

    Rispondi

Leave a comment

required
required

Note: HTML is allowed. Your email address will never be published.

Subscribe to comments